Primo Paper Approvato

Alumni MathematicaBlog, News Associazione

Il nostro Primo paper approvato!

7 Luglio 2016: un giorno da incorniciare per Alumni Mathematica.

Siamo tra gli speaker invitati alla Conferenza Annuale che il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) organizza per riunire le realtà accademiche, le istituzioni pubbliche e le aziende per creare nuove sinergie sui temi dell’ICT e delle Smart Cities.

La Conferenza, dal titolo ICT for Smart Cities & Communities, si svolgerà a Benevento il 29-30 Settembre 2016. L’evento, promosso dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e dall’Università degli Studi del Sannio sarà l’occasione per Alumni Mathematica di confrontarsi con il mondo accademico e di stringere rapporti per future attività di ricerca nei settori di interesse della manifestazione.

Il paper presentato, dal titolo MyBestDistrict: a Tool for Computing the Quality of Life exploiting Open Data, ha riscosso molto interesse da parte della giuria ed è stato approvato con un commento decisamente positivo. L’articolo  descrive tutta la tecnologia e gli algoritmi matematici presenti all’interno di My Best District un’applicazione web che aiuta i cittadini a definire e scoprire la qualità della vita in un particolare quartiere della città, utilizzando molti parametri così come l’ambiente, la cultura, la sicurezza ecc. My Best District è stato realizzato utilizzando gli Open Data del Comune di Bari e tutto il codice è disponibile in modalità Open Source.

Ecco di seguito il commento di Stefano Franco, Presidente di Alumni Mathematica nonché co-autore del paper insieme a Pierpaolo Basile, socio di Alumni Mathematica e ricercatore presso il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Bari, e Giuseppe Santoro, fondatore di Apulia Soft.

<< Oggi è un giorno molto importante per Alumni Mathematica. Ricordandoci il nostro obiettivo a lungo termine quando siamo nati 3 anni fa, ossia diventare un centro di ricerca scientifica indipendente che raccolga finanziamenti pubblici e privati ed investa in attività di ricerca, all'inizio dell'anno ci siamo posti come obiettivo quello di puntare proprio sulla ricerca - guarda qui le slide dell’Assemblea dei Soci, ndr – e il risultato di oggi è una conferma che stiamo lavorando bene.

Abbiamo dato forma a ciò che dal nostro punto di vista vuol dire fare ricerca. Una ricerca socialmente utile ed eticamente corretta: una ricerca che dia risultati concreti e tangibili nel territorio; una ricerca che si realizzi contaminando competenze (hanno lavorato insieme matematici, fisici e informatici) ; una ricerca che aggreghi stakeholder differenti (enti non profit, istituzioni e aziende); e, infine, una ricerca che dia risultati replicabili e di dominio pubblico (tutto ciò che abbiamo realizzato è scaricabile e disponibile in maniera open).

My Best District è stato realizzato in un contesto stimolante come la European Maker Week svoltasi a Bari in Sala Murat dal 1 al 5 Giugno 2016. Professionisti, ricercatori e imprenditori virtuosi del territorio hanno collaborato insieme cercando di mettere a fattor comune le proprie idee e le proprie competenze. In un clima di contaminazione mai visto prima nel territorio. Tutto in maniera auto gestita ed auto finanziata.

Noi in Alumni Mathematica pensiamo a un mondo del futuro in cui si possa essere protagonisti. Lo vogliamo fare con le nostre competenze, il nostro lavoro e la nostra energia. Noi non vogliamo cambiare le cose, noi vogliamo migliorarle. Ecco perché noi diciamo sempre #ImproveTheWorld >>